Artemisia gallery Perugia | MOSTRA per i 150 anni di anniversario delle relazioni ed amicizia tra Giappone e Italia 20 maggio – 10 giugno
396
post-template-default,single,single-post,postid-396,single-format-gallery,edgt-core-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.8.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

MOSTRA per i 150 anni di anniversario delle relazioni ed amicizia tra Giappone e Italia 20 maggio – 10 giugno

Kaze no Yukue “Dove va il vento” è un’idea di Chigusa Kuraishi, artista giapponese da anni residente in Italia.
In mostra, a cura di Floriano Terrano, sei artisti giapponesi espongono le loro variazioni sul tema del fukinsei (不均整, “asimmetria”), uno dei segni fondanti del linguaggio artistico giapponese.
Naturale nella tradizione dell’arte giapponese e dell’Estremo Oriente, l’asimmetria è invece rifuggita dalla pittura classica italiana ed occidentale creatrice della prospettiva, dell’armonia, del bilanciamento dei volumi.
Perugia, città dove hanno vissuto ed operato i protagonisti dell’arte italiana, ospita questa mostra che vuole suggerire uno sguardo in punta di occhio ad un linguaggio artistico che, nella sua tradizione che si sta perdendo, è semplicemente differente.