Artemisia gallery Perugia | Ivana Mascelloni “il non finito” – 8 – 29 marzo 2018
892
post-template-default,single,single-post,postid-892,single-format-gallery,edgt-core-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,vigor-ver-1.8.1, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.1,vc_responsive

Ivana Mascelloni “il non finito” – 8 – 29 marzo 2018

Ivana Mascelloni dopo un lungo periodo di silenziosa ricerca, l’artista decide di tornare allo scoperto presentando alcuni dei suoi lavori, pregni di cromatismo spaziale, di amore per la natura e di bellezza. L’evento ha per titolo “Il non finito”. Tra i temi ricorrenti spunta il ritratto e l’amore per l’acqua. Nel ritratto l’artista accentuando le regole della fisiognomica, oltre alla somiglianza del soggetto, cerca di far emergere al lettore dell’opera tutte quelle caratteristiche nascoste che formano il carattere dell’individuo. Possiamo dire che mentre la veggente attraverso il segno della mano o della sfera di cristallo ottiene il fine prefissato, Ivana usa la tela ed il pennello. Per quanto riguarda infine l’acqua oltre ad esaltarne l’utilità come uno dei quattro elementi della natura assieme all’aria, alla terra ed al fuoco, cerca di trarne sempre la bellezza, la purezza e le emozioni che essa produce. Calcando le orme di Frate Francesco nel cantico dove chiama Sorella acqua “Utile et humile et preziosa et casta”, una mostra tutta da vedere, presentata dalla nota scrittrice-giornalista Danila Bonito.